La Società porta il nome di uno dei più amati personaggi del panorama calcistico urbinate prematuramente scomparso: Sandro De Crescentini.

L’ attività si svolge, prevalentemente, presso il nuovissimo impianto in erba sintetica, sito il località Varea di Urbino, che è diventato uno dei venti Centri Federali della Figc in Italia.

È presente una cospicua attività del settore giovanile che va dalla Scuola Calcio, bambini tesserabili dai 5 anni compiuti a salire: “Piccoli amici”, “Primi calci”, “Pulcini”, fino alle categorie degli “Esordienti”, “Giovanissimi“, “Allievi“, “Juniores

L’attività inizia, a seconda delle categorie interessate, da agosto/settembre fino a maggio/giugno.

ORGANIGRAMMA

Presidente: Giuseppe Righi

Vicepresidente: Stefano Gulini

Amministrazione e Tesoreria: Paride Sciamanna

Segreteria: Massimo Gianotti

Responsabile Area Tecnica: Francesco Fraternale Fanelli, Marco Fucili

Organizzazione Eventi, Tornei e Gestione Impianto Varea: Simone Gagliardi, Michele Menconi, Sandro Sergiacomo, Francesco Mari, Fabiano Pesaresi, Tomas Righi, Michele Gulini, Matteo Bartolomei, Marco Coli

Rapporti con la FIGC: Luigi Amaranti

Com.ne e Sponsor: Francesco Bonci, Marco Gentilini, Pierluigi Ruggeri

I nostri obiettivi, i nostri principi

Pensiamo che i nostri ragazzi possano crescere in un ambiente sano in cui il rispetto delle regole, la voglia di migliorarsi e la condivisione di esperienze siano i principi guida; gli stessi che devono ispirare società e tecnici.

Abbiamo l’ambizione di credere che saremo parte del processo di sviluppo che porterà i ragazzi di oggi ad essere validi lavoratori, artigiani, imprenditori e professionisti del futuro.

A livello sportivo vogliamo consolidare basi solide per valorizzare un settore giovanile capace già nei prossimi anni di rappresentare la fonte principale per la costruzione della rosa della prima squadra di calcio della nostra città, riportando interesse, entusiasmo e passione non solo tra i giovani ma in tutti gli ambienti cittadini per i colori gialloblù. Siamo certi che da questo possa prendere corpo quello spirito di appartenenza verso la città, orientato esclusivamente per il bene comune.

Questo secondo noi è la base su cui poggiare le fondamenta di una “NFT URBINO” forte e capace di portare i propri valori in campo e fuori.

Una società, un gruppo e una squadra unita che riporti Urbino al centro di un progetto inclusivo nei confronti delle persone e di tutto il nostro territorio.

STAFF TECNICO

Responsabile Tecnico Settore Giovanile

Stefano Mundula

Preparatore Altetico Agonistica

Lorenzo Lattante

Istruttore Piccoli Amici

Alessandro Maroni

Istruttore Primi Calci - Assistente Esordienti

Lorenzo Cappuccini

Istruttore Pulcini - 2° Allenatore Esordienti

Alex Baldelli

Istruttore Pulcini

Samuele Betonica

Istruttore Esordienti

Leandro Campagna

Istruttore Giovanissimi Provinciali

Francesco Principi

Istruttore Giovanissimi Cadetti - Prep. Mot. Attività di Base

Giacomo Calvaresi

Istruttore Allievi Provinciali

Leonardo Mensa

Istruttore Allievi Cadetti

Camillo Panunzio

Istruttore Juniores

Federico Gramaccioni

Responsabile Istruttori Portieri

Andrea Bartolucci

Istruttore Portieri

Davide Stafoggia

Istruttore Portieri

Fabio Gualazzi

Assistente Allievi

Tommaso Lombardi

Assistente Giovanissimi

Andrea Pio Cenerini

Assistente Giovanissimi

Pietro Troilo

Assist. Esordienti - 2° Allenatore Primi Calci

Piero Tamagnini

Assistente

Sebastiano Manfrè

L’attività calcistica giovanile, è regolata sulla base dei principi della Carta dei Diritti dei ragazzi allo sport (Ginevra 1992- Commissione Tempo Libero O.N.U.) in appresso indicata, al fine di assicurare a tutti i bambini e le bambine:

il diritto di divertirsi

il diritto di fare sport

il diritto ad un ambiente sano

il diritto ad istruttori competenti

il diritto ad allenamenti adeguati ai loro ritmi

il diritto di praticare sport in assoluta sicurezza

il diritto di avere i giusti tempi di riposo

il diritto di non essere un campione

il diritto di misurarsi con giovani dalle stesse possibilità di successo

il diritto di partecipare a competizioni adeguate alla loro età

Orgogliosi di essere riusciti a dare continuità al progetto NFT e stiamo tenendo fede all’obbiettivo e alla responsabilità di essere un punto di riferimento importante per i nostri bambini e ragazzi, un appiglio saldo e sano, essere per loro, insieme, un luogo e un tempo per crescere e per relazionarsi al di fuori del mondo virtuale in cui il momento particolare rischia di rinchiuderci.

Abbiamo ulteriormente rafforzato lo staff tecnico, partendo da una base già eccellente. Anche lo staff dirigenziale è stato completato con figure di grande competenza. Sono stati realizzati lavori di miglioramento del campo di gioco, con interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria; vi è ora un presidio giornaliero attento e competente affinche siano sempre garantiti ordine e pulizia degli ambienti interni ed esterni e piena efficenza degli impianti; è stato ripristinato l’impianto di irrigazione ed è stato portato a termine l’iter di rinnovo della certificazione federale e coperti i costi necessari.

Inoltre è stato realizzato il progetto di efficientamento dell’impianto di illuminazione, che ci consentirà di illuminare il terreno di gioco con migliore resa e a costi più bassi. La struttura, ora gestita da NFT, grazie ad una forte campagna promozionale ha finalmente raggiunto il livello di operatività che merita, ed è ormai diventata riferimento anche per diversi gruppi amatoriali che la frequentano regolarmente.

Tutto questo è stato possibile grazie al grande lavoro dello staff dirigenziale di NFT ed il prezioso supporto dell’Amministrazione Comunale e dei nostri sponsor e sostenitori, che anche in un periodo così difficile non hanno mancato di dare il loro contributo.

Il nostro impegno prosegue, abbiamo progetti da portare a termine e idee da realizzare, sia in ambito sportivo che logistico.
Ai nostri bambini e ragazzi e a tutte le famiglie l’augurio più vero di una piena ripresa e rinnovata normalità.